Due soluzioni per il tuo bagno:

Bagno d'appoggio o bagno sospeso?

Scegli in base alla tue esigenze

Sei alle prese con la progettazione o la ristrutturazione del bagno? Non importa se il tuo bagno è piccolo o grande: esistono diverse soluzioni d’arredo che ti permettono di ottimizzare lo spazio e valorizzare la tua zona bagno. In base alle dimensioni, alle tue esigenze organizzative e al proprio gusto personale si può decidere di arredare il bagno scegliendo tra due tipologie differenti: il bagno con mobili d’appoggio o il bagno con mobili sospesi.

Bagno con mobile d’appoggio

La prima tipologia è quella più tradizionale: il bagno con mobili appoggiati al pavimento garantiscono sicurezza, grazie alla loro struttura robusta. Sono i mobili più indicati per arredare un bagno in maniera completa e funzionale. I mobili a terra sfruttano tutto lo spazio disponibile, fino al pavimento e in commercio esistono diverse soluzioni, da quelli più semplici agli stili più moderni, con o senza piedini e con finiture diverse. Inoltre i cassetti e i vani sono molti pratici per conservare un gran numero di accessori e asciugamani. Il mobile da bagno a terra ha però i suoi pro e contro.


Deprecated: Elementor\Scheme_Typography è deprecata dalla versione 2.8.0! Al suo posto utilizza Elementor\Core\Schemes\Typography. in /home/outltmobibait/public_html/wp-includes/functions.php on line 5051
PRO

Tra i suoi aspetti positivi si può affermare che non ha problemi di peso, perché poggia direttamente sul pavimento e non è necessario forare le piastrelle o la parete. Per di più sfrutta tutto lo spazio contenitivo in altezza.

CONTRO

Questa tipologia ha anche i suoi aspetti negativi: a livello estetico può risultare pesante e la pulizia del pavimento può essere più difficile da effettuare (dipende se si sceglie il mobile con piedino o zoccolo chiuso).

Bagno con mobili da appoggio
bagno con mobili sospesi

Bagno con mobile sospeso

L’altra tipologia prevede il bagno con il mobile sospeso e che quindi lascia libero il pavimento sottostante. Questo tipo è preferibile per arredare bagni dallo stile contemporaneo e con una parete portante di un certo spessore. I mobili sospesi hanno linee eleganti, essenziali e dinamiche e sul mercato è possibile trovare collezioni di ogni genere, dai modelli più alla moda a quelli più semplici e classici. Inoltre, consentono una maggiore libertà in fase di progettazione e grazie alla loro modularità è possibile realizzare composizioni originali e versatili, che si possono adattare anche agli ambienti più piccoli. Come la tipologia precedente, anche il mobile sospeso ha i suoi vantaggi e svantaggi.

PRO

Per quanto riguarda gli aspetti favorevoli, esso è la soluzione ideale per chi ama i minimi ingombri, e grazie all’assenza di piedini o zoccoli consente di pulire il pavimento del bagno con estrema facilità.

CONTRO

A suo sfavore però, si può dire che non può essere installato su qualsiasi parete, in caso di pareti sottili o cavi elettrici, offre un minor spazio contenitivo per accessori e altri oggetti e infine, se si opta per questa tipologia, si è costretti a forare le piastrelle.

E se il mobile a terra fosse sospeso?

In realtà oggi in commercio esistono molte soluzioni ibride che offrono i vantaggi di entrambe le opzioni, ossia mobili a terra con piedini molto alti: in questo modo il mobile del bagno risulterà esteticamente lineare ed elegante, ma allo stesso tempo pratico e funzionale anche per bagni piccoli.

COMPILA IL MODULO PER PRENOTARE UNA VISITA ALLO SHOWROOM


    Ho letto l'informativa privacy

    Alcuni esempi delle nostre composizioni a prezzi Outlet

    Precedente
    Successivo